“Sulla scia di Augusto Del Noce (giovani e intellettuali) “

di Matteo Candido 

Gli scritti qui riprodotti furono stilati a commento dei 5 punti apparsi sul primo quaderno del ‘Centro Augusto Del Noce’ di Pordenone nel 2006 con il titolo ‘Sfogliando Del Noce’. Allora non furono pubblicati.  Qui  vengono riprodotti  con qualche ritocco, per renderli meno dipendenti  dai testi cui si riferivano. Sarebbe però utile leggerli avendo sott’occhio quei punti, i cui titoli erano:
1. I discorsi e i ragionamenti sono sempre fatti in base ad una scelta che li condiziona.
2. Deficienza di fondo della mentalità moderna dominante.
3. La cilecca filosofica del criticismo.
4. La politica non si muove mai senza presupporre una filosofia.
5. L’arte come strumento di rivoluzione ulteriore a quella politica.

Allora mi proponevo di permettere un accesso alla vasta produzione delnociana attraverso alcuni snodi di un pensiero, tuttora poco conosciuto anche dai cattolici

intervento candido.pdf

“Sulla scia di Augusto Del Noce (giovani e intellettuali) “ultima modifica: 2008-05-13T10:20:00+02:00da kkiaraa_08
Reposta per primo quest’articolo